IL FORMAPROFESSIONI promuove e organizza, in collaborazione con FORM@LABS

Corso di Qualifica per Operatore Socio Sanitario

Durata: 1000 ore di cui 330 in aula, 120 on line, 100 ore di esercitazioni + 450 di stage da effettuarsi presso due strutture socio-sanitarie-assistenziali 

Requisiti di ammissione: soggetti che abbiano compiuto il 18°anno di età alla data di iscrizione ed abbia assolto all’obbligo scolastico se nati dopo il 1995, altrimenti tutti coloro che hanno conseguito la licenza media nati prima del 1995

Figura Professionale Formata

Operatore Socio-Sanitario

L’Operatore socio-sanitario (OSS) è in grado di svolgere attività di cura e di assistenza alle persone in condizione di disagio o di non autosufficienza sul piano fisico e/o psichico, al fine di soddisfarne i bisogni primari e favorirne il benessere e l’autonomia, nonché l’integrazione sociale. L’Operatore Socio-Sanitario – a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale regionale – svolge attività indirizzate a soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario, favorendo il benessere e l’autonomia dell’utente.

L’operatore socio sanitario svolge la sua attività in collaborazione con gli altri operatori professionali preposti all’assistenza sanitaria e a quella sociale, secondo il criterio del lavoro multi-professionale.

In quali strutture e aziende può trovare lavoro

L’Operatore Socio Sanitario è una figura professionale che trova collocazione prevalentemente in strutture sanitarie pubbliche o private, ma anche presso strutture sociali o residenziali come ad esempio:

Cliniche private

Ospedali

CEOD (Centri Educativi Occupazionali Diurni)

Laboratori diagnostici

Centri di riabilitazione

Comunità alloggio

Cooperative sociali

Assistenza domiciliare

Istituti residenziali

Case di riposo

Cooperative di servizi per anziani

Villaggi turistici per disabili

Istituti per lungodegenti

Centri diurni

Associazioni di volontariato

Metodologie e materiali didattici

Una volta perfezionata l'iscrizione, per quanto riguarda la parte on line, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica. dove potrà ritrovare i seguenti strumenti didattici:

  • lezioni video on line
  • documenti cartacei appositamente preparati
  • bibliografie
  • sitografie ( link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento )
  • test di valutazione
  • durante le lezioni frontali il docente provvederà ad illustrare gli argomenti con slide e presentazioni multimediali
  • le esercitazioni pratiche, tenute da professionisti del mondo medico e infermieristico, si svolgeranno in aule attrezzate con tutti i presidi medico-ospedalieri opportuni

Programma didattico

Promozione benessere psicologico e relazionale della persona

Cura bisogni primari della persona

Adattamento domestico-ambientale

Assistenza alla salute della persona

Lingua straniera (Key Competence) (con possibilità di certificazione BULATS Cambridge)

BLS (con possibilità di certificazione BLSD)

Conoscenze e Abilità acquisite durante il corso

Promozione benessere psicologico e relazionale della persona

Risultato Atteso: Relazione d’aiuto impostata in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali dell’assistito

Abilità:

  • stimolare le capacità espressive e psico-motorie dell’assistito attraverso attività ludico-ricreative e favorendo il mantenimento delle abilità residue
  • impostare l’adeguata relazione di aiuto, adottando comportamenti in sintonia con i bisogni psicologici e relazionali dell’assistito, compreso il sostegno affettivo ed emotivo
  • incoraggiare il mantenimento ed il recupero dei rapporto parentali ed amicali
  • sostenere processi di socializzazione ed integrazione favorendo la partecipazione attiva ad iniziative in ambito residenziale e non

Conoscenze:

  • principali tipologie di utenza e problematiche di servizio
  • principali tecniche di animazione individuale e di gruppo
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • tecniche comunicative e relazionali in rapporto alle diverse condizioni di malattia/disagio e dipendenza, con particolare riferimento alle situazioni di demenza
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati

Cura bisogni primari della persona

Risultato atteso: Utente assistito in tutte le funzioni primarie nel rispetto dei canoni di riservatezza e in relazione ai diversi gradi di inabilità

Abilità:

  • supportare e agevolare l’utente nell’espletamento delle funzioni primarie, igiene personale, vestizione, mobilità e assunzione dei cibi, in relazione ai diversi gradi di inabilità e di non-autosufficienza
  • applicare tecniche per la corretta mobilizzazione e per il mantenimento delle capacità motorie dell’utente nell’espletamento delle funzioni primarie
  • riconoscere le specifiche diete terapiche per la preparazione dei cibi
  • adottare misure e pratiche adeguate per l’assunzione di posture corrette e per la prevenzione di sindromi da immobilizzazione e da allettamento

Conoscenze:

  • principi della dietoterapia ed igiene degli alimenti
  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • strumenti e tecniche per l’igiene personale e la vestizione
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • procedure igienico-sanitarie per la composizione e il trasporto della persona in caso di decesso
  • strumenti e tecniche per l’alzata, il trasferimento, la deambulazione
  • strumenti e tecniche per l’assistenza nell’assunzione dei cibi

Adattamento domestico-ambientale

Risultato atteso: Ambienti di vita e di cura dell’assistito confortevoli e rispondenti agli standard di igiene, sicurezza ed accessibilità previsti dalle normative vigenti

Abilità:

  • rilevare esigenze di allestimento e di riordino degli ambienti di vita e cura dell’assistito, individuando soluzioni volte ad assicurarne l’adeguatezza, la funzionalità e la personalizzazione
  • adottare comportamenti idonei alla prevenzione/riduzione del rischio professionale, ambientale e degli utenti
  • applicare protocolli e procedure per la disinfezione, sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  • applicare le procedure di sanificazione e disinfezione dell’ambiente di vita e di cura dell’utente

Conoscenze:

  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia dis icurezza
  • principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza
  • tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari

Assistenza alla salute della persona

Risultato atteso: Utente assistito secondo i protocolli definiti e nel rispetto delle indicazioni del personale preposto

Abilità:

  • applicare, secondo i protocolli definiti, tecniche di esecuzione di semplici medicazioni od altre minime prestazioni di carattere sanitario
  • adottare le procedure ed i protocolli previsti per la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti, il trasporto del materiale biologico, sanitario e dei campioni per gli esami diagnostici
  • riconoscere i parametri vitali dell’assistito e percepirne le comuni alterazioni: pallore, sudorazione, ecc.
  • comprendere ed applicare le indicazioni definite dal personale preposto circa l’utilizzo di semplici apparecchi medicali e per l’aiuto all’assunzione dei farmaci

Conoscenze:

  • strumenti informativi per la registrazione e/o trasmissione di dati
  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • caratteristiche e sintomi rilevanti delle principali patologie fisiche e neurologiche
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • principali protocolli e piani di assistenza anche individualizzati e loro utilizzo
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • tecniche e protocolli di intervento e di primo soccorso

Competenze tecnico-professionali da acquisire durante lo stage

Promozione benessere psicologico e relazionale della persona

Cura bisogni primari della persona

Adattamento domestico-ambientale

Assistenza alla salute della persona

Titolo rilasciato

Nel caso in cui si sia frequentato il 90% delle lezioni e dello stage, sarà possibile effettuare l’esame finale per ottenere l’attestato di qualifica professionale O.S.S.. valida su tutto il territorio nazionale e in tutta la Comunità Europea e rientrante nel Repertorio dei Titoli e delle Qualificazioni Nazionali ed Europee.

 Prezzo e modalità di pagamento: € 2.500,00 pagabili nelle seguenti modalità:

€ 500,00 all'atto dell'iscrizione + 10 rate da € 200,00 cad. nei mesi successivi

 

Per ulteriori informazioni su  scadenza, modalità di iscrizione e costi si prega di contattare il seguente recapito:

Tel 3914145069

dal lunedì al sabato ore 9.00 – 19,00

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.